Mer. Ott 23rd, 2019

COISP Arezzo

Sindacato di Polizia

Commissariato Sansepolcro. Grazie al COISP SI VOLTA PAGINA

2 min read

Arezzo, 26 giugno 2019

Lo scorso 5 giugno abbiamo segnalato formalmente al Questore di Arezzo Fabio CILONA una serie di problematiche logistiche e strutturali relative al Commissariato di Sansepolcro che di fatto rendono tale immobile inadatto ad accogliere un ufficio di Polizia e pericoloso sia per i Poliziotti che vi prestano servizio che per i cittadini che vi si recano.

Il dott. CILONA, contrariamente ad alcuni suoi predecessori che sull’argomento avevano sempre fatto orecchie da mercante, si è dichiarato intenzionato ad attivare tutti quegli strumenti in suo possesso per ridurre al minimo eventuali disagi in attesa del trasferimento nella nuova sede ed il riallineamento alle normative di riferimento.

Ebbene, è di questi giorni la notizia dell’invio, presso il Commissariato di Sansepolcro, dei responsabili della Questura per “la tutela dei lavoratori e la sicurezza nei luoghi di lavoro” (D.Lgs.81/2008), che con mano hanno potuto toccare e verificare la gravità della situazione.

Ad oggi ci è stato garantito che innanzitutto le procedure per lo spostamento del Commissariato nel nuovo stabile sono ancora in atto e che le varie vicissitudini economiche legate al ritardo sono in fase di risoluzione tra i vari enti interessati i quali sollecitati nuovamente dal Dott. CILONA hanno fornito le dovute garanzie per il buon esito della vicenda.

Inoltre, in attesa dello spostamento del Commissariato ad altra sede, visto il nostro giusto e opportuno intervento, si procederà ad un restyling di alcune evidenti pericolosità della struttura attuale al fine di garantire un ripristino dei livelli minimi di sicurezza e salubrità degli uffici.

Molto probabilmente vi saranno dei cambiamenti di destinazione d’uso di alcuni ambienti utilizzati dal personale (ad esempio l’area benessere) ma verranno trovati altrettanti locali adeguati all’interno dell’immobile.

Questo è solo l’inizio di un cambiamento che è stato avviato grazie alla partecipazione di tutto il personale in servizio presso il Commissariato di Sansepolcro e che, possono starne certi tutti, raggiungerà l’obiettivo finale.

Entro il mese di luglio abbiamo già fissato una serie di incontri con il Questore di Arezzo per verificare nuovamente tutto quanto già descritto ed in particolare per affrontare apertamente, alla presenza dei nostri delegati di Sansepolcro, la grave situazione gestionale ed organizzativa del personale presso tale Commissariato.

La Segreteria Provinciale COISP di Arezzo

P.S.: A fronte dell’attività seria e decisa portata avanti dal COISP nell’interesse dei colleghi, non manca ovviamente quella indecente, tesa a screditare e a mettere i colleghi gli uni contro gli altri, di taluni individui che si sono sempre preoccupati esclusivamente del proprio tornaconto.
Beh, anche questi soggetti dovranno rendersi conto che si sta finalmente voltando pagina. Da quella che guardava all’interesse di pochi si sta passando a quella che recita e pretende il bene di tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.