Iscrizione alla Newsletter

Coisp Segreteria Arezzo

Messaggistica Questura: Corpo di Guardia della Prefettura

Posted: 26 marzo 2018 alle 0:01   /   by   /   comments (0)

Preg.mo Signor Questore,

in riferimento alla nuova Organizzazione della Questura, ed in particolare alla dislocazione del centralino telefonico/Messaggistica presso i nuovi uffici come da nota Mass.B1/260/2018/Gab. del 9 febbraio u.s. vogliamo invitarla a valutare quanto le andremo ad illustrare con l’intento di poter migliorare tale impianto dispositivo .
Nella circolare/ordinanza sopra menzionata Lei ha previsto che: … “ i messaggi relativi a situazioni di Protezione Civile e/o emergenza sanitaria, allerta meteo, eventi di pericolo ed altre contingenti esigenze che sopraggiungono sia sul fax a ciò deputato sia sull’apposita casella di posta elettronica questura.messaggistica.ar@poliziadistato.it  saranno visionati dall’operatore in servizio presso il Corpo di Guardia della Prefettura (ove verranno allocate …) .
Durante questo periodo di sperimentazione siamo stato informati dal personale in servizio presso il Corpo di Guardia della Prefettura, che la sopra menzionata casella di posta elettronica non è di loro esclusivo uso e gestione, ma, è anche nella disponibilità di utilizzo del personale del Centralino, che a quanto sembra deve necessariamente utilizzare tale account e-mail per l’invio di documenti di vario genere in arrivo dall’Ufficio di Gabinetto, DIGOS e altri uffici della Questura per poi successivamente procedere all’inoltro ad enti interni ed esterni all’Amministrazione.
Tale situazione, così come impostata, sembra generare confusione negli operatori del C.di G. che in primis si trovano in visione e-mail non di propria competenza (secondo quanto indicato nel dispositivo sopra citato) e che sopratutto non riescono a cogliere, nell’immediatezza, se le e-mail in arrivo siano già state lavorate oppure siano state solamente visionate.
Appare necessario quindi, porre in atto alcune modifiche, che potrebbero essere ad esempio quelle di istituire una nuova e-mail ad uso esclusivo del personale del Centralino oppure  quella di attuare una piccola revisione delle disposizioni in merito al controllo della posta elettronica in transito dall’e-mail  questura.messaggistica.ar@poliziadistato.it .
Inoltre in virtù di quanto già indicato dalla S.V. circa i motivi che hanno portato allo spostamento del Centralino/Messaggistica ovvero, “una complessiva opera di razionalizzazione delle risorse umane a disposizione della Questura”, auspichiamo quanto prima, che l’operatività del Centralino/Messaggistica venga ridotta alla fascia oraria 08/20 in considerazione della pressoché inesistente attività del centralino dalle ore 20:00 e delle innumerevoli misure alternative attuabili.
Tali alternative permetterebbero da una parte di evitare il quotidiano impiego di personale dei ruoli tecnici da altri uffici per garantire la copertura oraria, in special modo nel turno serale, dall’altra quella di utilizzare parte del personale , ora impiegato  per il centralino, in altri settori dell’Amministrazione.
Fiduciosi come sempre che il nostro contributo possa portare ad una miglioria del servizio attuale per tutti i colleghi, restiamo in attesa di un cortese riscontro e Le porgiamo i più cordiali saluti.

La Segreteria Provinciale del Co.I.S.P. di Arezzo

SCARICA PDFMessaggistica Mass.B1_260_2018_Gab.

coisp_bandiera