Iscrizione alla Newsletter

Coisp Segreteria Arezzo

Il pastrocchio annunciato degli orari in deroga

PASTROCCHIO - COISP
Posted: 25 novembre 2017 alle 17:18   /   by   /   comments (0)

Il pastrocchio annunciato degli orari in deroga
rinnovato fino a settembre 2018….!!!

Ai nostri iscritti, e soprattutto a quelli che non lo sono, con questo comunicato vogliamo ricordare come si svolsero e conclusero gli incontri avuti con il Dirigente del Compartimento Polizia Stradale Dr. Pomponio volti a stabilire gli orari di lavoro e di servizio presso gli Uffici della Stradale della provincia che diedero vita all’accordo in deroga attualmente in vigore …… e spiegare perché lo sarà fino a settembre 2018 grazie soprattutto alle sigle sindacali SIULP, SAP, CONSAP e UGL.

Sin dai primi incontri del gennaio scorso appariva limpido l’interesse primario del Dirigente del Compartimento e di quello della Sezione di creare un sistema che fosse in grado di assicurare quante più pattuglie nei turni serali e notturni per colmare le evidenti carenze nel tratto autostradale, priorità (questa della copertura dell’A/1) che  fu’ ribadita chiaramente in tutti gli incontri dal dottor Pomponio e avallata dalle sigle sindacali che hanno accolto le proposte della parte pubblica, SIULP, SAP, CONSAP e UGL, le quali si  limitarono ad accettare la promessa che “L’amministrazione, nel pianificare le attività della Sottosezione dovrà evitare che gli orari particolari di lavoro previsti per il personale di detto reparto generino sistematicamente criticità tali da dover, poi, essere coperte con l’impiego di personale in forza ad altri reparti”.

Non ci dovevano quindi essere “criticità sistematiche” !!!… ed invece, mai come prima, sistematicamente da febbraio a settembre sono state impiegate moltissime pattuglie della Sezione e dei Distaccamenti in autostrada a testimonianza che il sistema individuato dall’Amministrazione e dalle sigle sindacali che lo hanno appoggiato SIULP, SAP, CONSAP e UGL  è un vero pastrocchio che ha peggiorato le condizioni lavorative e le aspettative della maggior parte del personale turnista.

Vogliamo sottolineare che tutto ciò poteva essere rivisto e corretto entro il mese di settembre ultimo scorso richiedendo al Dirigente del Compartimento un nuovo incontro…. AZIONE CHE SOLO IL COISP ha attuato !!! e che da sola non è stata sufficiente ad avviare le  nuove contrattazioni.

L’immobilismo della altre sigle sindacali ha portato di fatto al tacito rinnovo annuale degli attuali orari fino a settembre 2018.

Quindi se siete soddisfatti del risultato ottenuto dalle sigle sindacali SIULP, SAP, CONSAP e UGL tenetevi stretta la tessera… se invece non lo siete è questo il momento di aderire al COISP!!!

Arezzo 23 ottobre 2017

La Segreteria Provinciale del Co.I.S.P. di Arezzo